Come usare Linkedin per il tuo business

Come usare Linkedin per il tuo business
Agosto 26, 2020 Simone Valer
come usare linkedin
LinkedIn è il social per il lavoro per eccellenza, lo strumento per fare networking, curare il proprio personal branding e trovare nuovi collaboratori e clienti.
Oggigiorno anche liberi professionisti e imprenditori devono curare la loro brand identity, ovvero il modo in cui appaiono e come comunicano anche professionalmente.
Ecco perché è importante saper usare LinkedIn in modo professionale. Vediamo insieme 8 consigli per migliorare il proprio profilo LinkedIn per creare occasioni di incontro con possibili clienti e collaboratori.

Inserire una foto professionale

La foto è la prima cosa che si guarda sui social. A differenza, però, delle foto che si usano sugli altri social, qui è importante che la foto sia professionale: no alle foto con occhiali da sole, fate sempre attenzione allo sfondo e all’abbigliamento.

La foto di copertina

Così come Facebook anche LinkedIn mette a disposizione uno spazio, detto copertina, che si può usare per mettere in evidenza alcuni tratti del proprio lavoro da libero professionista o imprenditore. Si può mettere un’immagine che rappresenti il proprio lavoro: la fotografia dell’ufficio oppure l’immagine del logo con i colori del proprio brand.

Personalizzare l’URL della pagina

Quando si crea il proprio profilo LinkedIn viene creato un url in automatico che contiene numeri e lettere che identificano la pagina. Subito dopo averlo creato quindi è bene modificare l’URL tramite l’opzione presente nelle impostazioni del profilo e personalizzarla con il proprio nome e cognome.

Mettere il link al proprio sito web

Tra le informazioni che non devono mancare sul profilo LinkedIn c’è il link al proprio sito web che può essere inserito nella sezione in primo piano” proprio come contenuto cliccabile.

Avere un profilo aggiornato e ottimizzato

L’efficacia del profilo LinkedIn dipende dalla quantità e qualità delle informazioni che si inseriscono nella varie sezioni e da quanto si è attivi. 
Prima di pubblicare il primo post è importante completare tutte le informazioni richieste riguardo a esperienza, formazione, licenze e certificazioni, competenze e traguardi raggiunti. Un’altra cosa a cui fare attenzione è inserire le parole chiave per cui ci si vuole fare trovare. 
È importante che le informazioni siano sempre aggiornate, quindi una volta impostato ricordatevi di aggiornare periodicamente il profilo.

Essere attivi su LinkedIn

Essere attivi su LinkedIn significa pubblicare in maniera costante nuovi post che raccontano del proprio lavoro e che, soprattutto, portano gli altri a interagire con commenti e a condividerlo. Tramite il confronto possono nascere molte occasioni di networking e dare vita a nuove collaborazioni.

Scrivere articoli su LinkedIn Pulse

LinkedIn mette a disposizione all’interno della piattaforma uno spazio detto LinkedIn Pulse da utilizzare per scrivere articoli. Si tratta di uno spazio molto utile per far conoscere la propria attività anche se si ha già un proprio sito o blog. Gli articoli, infatti, verranno trovati facilmente da tutti coloro che sono sulla piattaforma e visitano il profilo.

Chiedere le recensioni, o “segnalazioni”

Quelle che in Facebook vengono chiamate segnalazioni sono modi per segnalare contenuti inappropriati o spam. Su LinkedIn, invece, si trovano in un’apposita sezione del profilo dove è possibile chiedere a qualcuno quella che si può definire a tutti gli effetti una recensione. In questo modo si otterà una riprova sociale rispetto al lavoro svolto, che trasmetterà ai futuri clienti la vostra professionalità. È possibile anche lasciare segnalazioni ad altri professionisti collegati all’interno della piattaforma. Nella segnalazione bisogna indicare come ci si conosce, se si è lavorato insieme, quando e con quale ruolo.  Le segnalazioni sono molto utili per trasmettere il proprio modo di lavorare, come lo sono le recensioni su Google My Business o quelle pubblicate direttamente sul sito.

Curare il proprio profilo LinkedIn è importante per tutti quei professionisti e imprenditori che vogliono trovare nuovi collaboratori, clienti e fornitori. Noi di Aries WorkspaceBusiness Center di Trento – sappiamo quanto è importante il networking tra professionisti. Ecco perché da qualche anno portiamo avanti un progetto – il Salotto dell’Imprenditore – per mettere in contatto i diversi professionisti, con diverse professionalità, che hanno un ufficio arredato a noleggio nel nostro Business Center.
Cerchi un ufficio a Trento e nuove occasioni di networking? Vieni a trovarci. Ti mostriamo gli uffici, la sala mensa, le sale per le conferenze, e la palestra. Il caffè lo offriamo noi!
Latest posts by Simone Valer (see all)

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri prezzi

Contattaci!
×

Ciao!

Scrivici un messaggio, ti risponderemo appena possibile!

× Whatsapp