Vai al contenuto

Blog

Karol Hanczarek di ALLboards Italia: intervista

Allboards Italia

Il blog di Aries Workspace ha l’obiettivo di raccontare i cambiamenti che sono in atto nel mondo del lavoro e di offrire informazioni utili a tutte le persone che stanno cercando una soluzione pratica, sostenibile ed efficiente per lavorare al meglio in autonomia.

In questo contesto è importante ascoltare e condividere la ‘voce’ di chi ha già scelto di lavorare in spazi condivisi, perché si tratta di esperienze utili, che chiariscono come si svolge il lavoro di ogni giorno e quali sono i benefici complessivi degli uffici flessibili.

Ecco, quindi l’intervista a Karol Hanczarek di lavagne-magnetiche.it

Benvenuto Karol sul blog di Aries Workspace!
Di cosa si occupa?

Sono il titolare di ALLboards Italia, società del gruppo ALLboards Group. Ci occupiamo della vendita di supporti didattici per le scuole, aziende, istituti di formazione e attività commerciali che possono essere utilizzati per la formazione oppure per la promozione/comunicazione delle loro attività.

Il gruppo ALLboards è nato in Polonia, sede del quartier generale, 12 anni fa ed è presente in diversi paesi europei, tra cui Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Estonia.

Ho iniziato a seguire il mercato italiano quattro anni fa, occupandomi personalmente della gestione di tutte le attività, dall’amministrazione, comunicazione al customer service.

L’attività è aumentata nel tempo e per riuscire a gestire in modo efficiente ed efficace le richieste e il carico di lavoro è stato necessario assumere una collaboratrice, che si occupa attualmente della parte operativa della vendita, post-vendita e di assistenza al cliente.

Come hai affrontato il lavoro da casa prima di avere un ufficio riservato?

Ammetto che i primi mesi di attività, quando lavoravo esclusivamente da casa, sono stati impegnativi perché la routine era monotona, sempre uguale: mi alzavo e iniziavo a lavorare, per poi mangiare e dormire e il giorno successivo il ritmo era sempre uguale.

Rimanendo sempre nello stesso ambiente mi sembrava di non staccare mai.

A volte, appena finivo di lavorare nel tardo pomeriggio sentivo proprio bisogno di staccare e andavo a fare due passi, proprio per uscire dall’ambiente dove ero e sarei rimasto tutto il giorno.

Sentivo il bisogno di incontrare e parlare con qualcuno, perché durante l’orario di lavoro parlavo solamente con i clienti.

Lavorare in un ufficio arredato

Quando ho iniziato a cercare un ufficio, avevo capito che avevo bisogno di un luogo riservato e dedicato al lavoro, che fosse fuori dalla casa dove vivevo, ho cercato un ufficio tradizionale.

Subito mi sono accorto delle incombenze che si hanno nel dover affittare un ufficio: i costi sono alti, ci sono le utenze e quasi sempre non c’è flessibilità negli spazi: l’ufficio è quello che si affitta e non si può ingrandire o ridurre.

Un amico mi ha suggerito di vedere gli uffici arredati di Aries Workspace, un Business Center nella zona industriale di Trento, vicino alla tangenziale e facilmente raggiungibile.

Ho visto che la soluzione che proponevano era davvero allettante: il canone è unico e comprende tanti servizi e sono seguito dalla A alla Z.

Il parcheggio è comodo, la mattina non devo impazzire per trovare un posto, come sarebbe probabilmente successo se avessi preso in affitto un ufficio vicino al centro; ho il mio codice per entrare e uscire ad ogni ora del giorno, c’è l’aria condizionata e il riscaldamento e anche il servizio di segreteria durante l’orario di lavoro.

Da quando ho preso l’ufficio ad Aries sono consapevole che la mattina mi devo alzare, mi preparo ed esco per andare al lavoro in un ambiente dove ci sono altri professionisti e posso anche fermarmi per una pausa e fare due chiacchiere.

Non rischio di ritrovarmi da solo, in casa, a parlare con me stesso o il mio cagnolone.

Le giornate sono diventate più leggere e sono contento di lavorare all’interno di questa realtà dove c’è sempre la possibilità di conoscere altri imprenditori e magari trovare nuovi contatti e collaborazioni.

Picture of Simone Valer

Simone Valer

Responsabile presso Aries Workspace. Amo viaggiare, ballare e scalare le vette più alte in montagna. Tutti i giorni vivo l'ufficio e qui racconto la vita quotidiana di quasi 40 realtà aziendali che hanno scelto la comodità di avere un ufficio arredato per la propria attività.

Altre News

La postazione di lavoro in ufficio

La postazione di lavoro in uffico deve essere organizzata al meglio, sia da un punto di vista della sicurezza sia per la comodità, in modo da riuscire ad essere più produttivi. La postazione di lavoro a norma In questo periodo

Prosegui la lettura »