Sostenibilità e ufficio: lavorare insieme anche per l’ambiente

Sostenibilità e ufficio: lavorare insieme anche per l’ambiente
Maggio 5, 2020 Simone Valer
Sostenibilità e ufficio

Negli ultimi anni siamo diventati più consapevoli che l’ambiente risente delle nostre azioni e abbiamo visto con i nostri occhi cosa succede quando lo inquiniamo: la natura non è più verde e rigogliosa, scompaiono le foreste, gli animali si ammalano, l’aria diventa irrespirabile, le acque dei mari diventano salmastre.

Coronavirus: crolla l’inquinamento e la Terra torna a respirare

Durante la quarantena forzata a causa del Coronavirus, però, abbiamo visto come bastano pochi gesti, ripetuti, ogni giorno, per evitare ulteriori danni al pianeta. Lo stop al traffico ha diminuito lo smog e le quantità di anidride carbonica in atmosfera, gli animali sono tornati a popolare le città e i porti. Alcuni esempi? L’acqua della laguna di Venezia che è tornata limpida e i fenicotteri rosa che passeggiano per Mumbai.

Prendersi cura del pianeta dal proprio ufficio

Dal 4 maggio è iniziata la cosiddetta Fase 2 che ha permesso a oltre 4 milioni di Italiani di tornare sul posto di lavoro, in aziende e uffici. Si tratta di una svolta nelle vite di tante persone, dal punto di vista economico, e potrebbe essere l’occasione giusta per contribuire a salvaguardare il pianeta.

Un ufficio più sostenibile in 10 piccoli gesti

Noi di Aries Workspace proponiamo uffici arredati a imprenditori e liberi professionisti e ogni giorno ci impegniamo nel rispetto dell’ambiente. Ecco alcuni dei piccoli gesti che facciamo e che consigliamo di mettere in pratica a chi decide di essere green e sostenibile anche in ufficio.

Usare i mezzi pubblici o la bicicletta

Se, e quando è possibile, meglio lasciare l’auto in garage e muoversi con i mezzi pubblici: si inquina meno e anche il portafogli ringrazia. Usare i mezzi pubblici permette anche di leggere un libro, tenersi aggiornati sul proprio settore e conoscere persone nuove durante il tragitto.

Stampare solo quando è necessario

Meglio limitare il numero di stampe giornaliere, stampare in bianco e nero e in modalità fronte/retro, utilizzare carta riciclata.

Portarsi una tazza da casa

Per rendere più green la pausa caffè basta portarsi una tazza riutilizzabile da casa che si può lavare all’occorrenza e usare di capsule biodegradabili.

Portare il cibo da casa

Il suggerimento per rendere più green la pausa caffè vale anche per la pausa pranzo. Si può portare il cibo da casa, decidere di cucinare il pranzo sul momento – se nel vostro Business Center c’è un angolo ristoro come da noi, a Trento – o ordinare al bar e portare le posate da casa.

Usare borracce riutilizzabili

In molti Business Center sono presenti – anche ad Aries Workspace – distributori di acqua che filtrano l’acqua del rubinetto e la rendono potabile. Basta portare una borraccia riutilizzabile da riempire, di volta in volta.

Raccogliere… differenziando

Fare la raccolta differenziata è importante per smaltire meglio i rifiuti e perché alcuni oggetti si possono riciclare e dargli una nuova vita.

Spegnere le luci

Probabilmente le lampadine dell’ufficio sono del tipo LED, o energy saving, come da Aries Workspace. Ciò nonostante, è importante che ogni volta che ci si allontana dall’ufficio, anche se solo per la pausa caffè o pranzo, ricordarsi di spegnere le luci.

Lavorare al pc in modo sostenibile

Due piccoli gesti per consumare meno energia elettrica: non usare screensaver quando il computer va in stand-by e ricordarsi di mettere il pc in modalità sospensione quando non lo si usa.

L’abbigliamento giusto

Quando c’è molto freddo o molto caldo la tentazione di accendere subito il riscaldamento o l’aria condizionata per sentirsi più a proprio agio è forte. Meglio pensarci prima di farlo ed aprire le finestre, in primavera o estate, o mettere un maglione più caldo in inverno.

Preferire il digitale alla carta

Mentre si è al telefono o si sta facendo una video riunione può venire istintivo prendere carta e penna. Meglio resistere e usare tutti gli strumenti digitali, e gratuiti: Google Calendar per i promemoria o le riunioni, app come Keep per prendere appunti, il caro vecchio Paint per lasciare libero sfogo alla fantasia. Essere green significa anche aggiornarsi in modo digitale: leggere riviste e libri per imprenditori e liberi professionisti dai dispositivi digitali.


Come abbiamo visto con qualche piccolo gesto, ripetuto ogni giorno, possiamo dare il nostro contributo alla salvaguardia del pianeta anche nella veste di imprenditori e liberi professionisti che lavorano in un ufficio.
Noi di Aries Workspace ti aspettiamo nel nostro Business Center per mostrarti l’ufficio perfetto – e il nostro impegno quotidiano nel rispetto dell’ambiente. Il caffè lo offriamo noi, tu porta una tazza riutilizzabile da casa!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri prezzi

Contattaci!
×

Ciao!

Scrivici un messaggio, ti risponderemo appena possibile!

× Whatsapp